Tecniche Nail Art Semplici

Tecniche Nail Art Semplici

Cerchi tecniche semplici e alla moda per le tue unghie?

Vuoi scoprire alcune delle tecniche nail art semplici da realizzare?

Se cercate qualcosa di raffinato ma allo stesso tempo di non banale, potrete optare per le nuove idee che arrivano direttamente dall’America, da sfoggiare in ogni occasione, sia in quelle più importanti come cerimonie e feste, sia nella quotidianità, per avere delle mani curate e in ordine, ma sempre al passo con le nuove tendenze d’oltreoceano.
Le nail art di cui vi parlerò sono piuttosto semplice da realizzare, infatti sono sufficienti pochi passaggi per ottenere delle unghie sorprendenti.

1

Unghie a mandorla per un look natural

Quando si parla di unghie a mandorla si fa rifermento a una forma molto simile a quella naturale, ossia di una lunghezza media, con una limatura arrotondata e dalla linea leggermente squadrata.
Una vera tendenza tra le star di Hollywood che non perdono occasione di sfoggiarle.
Questa nail art non richiede particolari lavori di precisione, ma è molto semplice da realizzare.

2

Colori cool per mani da star

Le tinte più utilizzate in America sono quelle che vanno dai colori cromati ai perlati. 
Questi ultimi sono una vera e propria riscoperta che arriva degli anni 90, una tendenza accantonata per molti anni e che ora ha ripreso piede.

La nail art cromata invece può essere realizzata semplicemente applicando una polvere sopra le unghie già smaltate per creare un effetto davvero particolare.

3

French manicure:
intramontabile e passpartout

La tecnica di nail art per eccellenza, una delle soluzioni più semplici e ideali per chi ama apparire con le mani sempre in ordine e curate rimane senza alcun ombra di dubbio la french manicure.

Questa tecnica rispecchia il concetto estetico di semplicità ed eleganza, che permette a tutte le donne di avere delle mani da mostrare in tutte le occasioni, dalle più mondane a quelle di tutti i giorni.

Ma dall’America arriva la nuova tendenza completamente ispirata a questa tecnica che riprende i colori dettati dalla moda e dalle calzature del momento, creando così dei contrasti davvero unici e glam, come ad esempio l’argento accostato al corallo chiaro o il rosso acceso con il bianco.
Scopri altre 2 piccole varianti della french manicure:

MENZIONE D'ONORE: Baby Boomer

Se cercate una nail art davvero semplice e d’effetto, dai colori tenui e naturali allora potrete affidarvi alla bravissima Simona Stallone che vi realizzerà la tecnica che sta spopolando da un po’ di tempo, la Baby Boomer.
Attraverso la professionalità e la precisione di questa estetista avrete delle unghie eleganti ma d’effetto, per nulla banali e adatte a tutte le occasioni.

Nail Art Trasparente Come Creare Unghie Effetto Pizzo

Nail Art Trasparente: Come Creare Unghie Effetto Pizzo

Unghie Effetto Pizzo?

Nail Art, l'arte che passa dalle unghie

La nail art è una tecnica che si sta diffondendo sempre di più tra le donne che tengono alla cura del proprio corpo.
Avere unghie abbellite da vere e proprie opere d’arte, realizzate da persone che hanno fatto dell’estetica di precisione la loro missione lavorativa, è una tendenza che sta coinvolgendo un numero sempre maggiore di persone.

I motivi di questa diffusione a macchia d’olio sono molteplici: tra i tanti la possibilità di curare le unghie senza rinunciare alla bellezza e l’offerta di soluzioni esteticamente piacevoli e durature.

Nail art trasparente: in cosa consiste?

Una delle tante possibilità offerte dal mondo della cura delle unghie consiste nell’optare per una nail art trasparente.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, questo tipo di trattamento non è semplicissimo da realizzare e richiede tutte le attenzioni che si riservano agli altri metodi di manicure, nonostante non si abbia a che fare con disegni particolari o con colori sgargianti.

La nail art trasparente necessita di un elevato livello di precisione, non potendo nascondere l’unghia e, quindi, gli eventuali difetti che presenta, con la consistenza colorata e corposa di uno smalto coprente.

Nail art trasparente ed effetto pizzo

  • Cosa Serve?

Prima di procedere occorre prepararsi a quello che si deve fare e, perciò, procurarsi tutti gli strumenti necessari per realizzare la nail art. Oltre ai già citati adesivi effetto pizzo, occorrerà possedere uno smalto per la base, uno intermedio e un top coat, tutti trasparenti. Saranno inoltre necessari pinzette per sopracciglia, bastoncino di legno e forbicine. 
Una volta preparati gli strumenti, si può procedere alla realizzazione.

Dopo aver pulito per bene l’unghia da eventuali residui di smalto e una volta limata per darle la forma desiderata, si può procedere alla stesura della base trasparente. Una volta asciutta sarà possibile passare al secondo strato, quello dello smalto che, nelle nail art effetto pizzo colorate, sarà uno della tinta preferita.

Anche questa volta occorrerà attendere la perfetta asciugatura prima di staccare l’adesivo dal suo supporto e tagliarlo della giusta misura per poi applicarlo, con l’aiuto della pinzetta, sull’unghia. Aiutandosi con il bastoncino di legno, si dovrà fare in modo che l’adesivo aderisca completamente all’unghia, evitando le bolle d’aria e le pieghe.

A questo punto sarà possibile terminare l’opera, stendendo il top coat trasparente e lasciandolo asciugare completamente prima di riprendere a svolgere tutte le attività quotidiane.

Foto di unghie cromate

Scopri la Tendenza delle Unghie Cromate!

Uno degli ultimi trend in fatto di nail art e unghie riguarda l’effetto cromato, anche detto “unghie effetto specchio“. Si tratta di un tipo di lavorazione che rende la superficie dell’unghia riflettente per l’appunto come uno specchio, su base cromata. Può essere realizzata con varianti di colorazione in base alla tinta dello smalto di base scelto, ma l’effetto finale rimarrà sempre la cromatura. Vediamo nel dettaglio come riprodurla, che materiali servono e qualche trucchetto per rendere le unghie cromate perfette.

Materiali necessari per le unghie cromate

Per eseguire una nail art unghie effetto cromato sono indispensabili alcuni materiali che andremo di seguito a vedere. Si tratta in ogni caso di una decorazione unghie abbastanza semplice e veloce, che non richiede grandi capacità pratiche.
Chiunque volesse invece un lavoro d’eccellenza fatto da una professionista del settore può rivolgersi a Simona Stallone a Roma, che esegue questi lavori e tanti altri tipi di nail art e/o ricostruzioni unghie con le varie metodologie attuali.

Per eseguire una cromatura delle unghie sarà dunque necessario:

  • uno smalto semipermanente (o uno smalto classico) nero coprente;
  • uno smalto trasparente top coat;
  • una lampada UV o led per la polimerizzazione dello smalto-gel;
  • un applicatore per ombretti mai usato;
  • un pigmento argentato in polvere libera.

Dopo aver preparato le unghie naturali o aver eseguito una ricostruzione, quindi, si potrà procedere con la nail art effetto cromato.

Come eseguire la nail art effetto unghie cromate?

Nella cromatura classica le unghie, naturali o ricostruite, vengono ricoperte su tutta la superficie da uno smalto nero uniforme utile a creare la base per l’effetto specchio. In alcuni casi è più unghie a specchioconsigliato utilizzare uno smalto semipermanente nero da polimerizzare in lampada, per ottenere un risultato davvero preciso ed impeccabile.

Se si utilizza uno smalto classico basterà attenderne la completa asciugatura all’aria, se invece si effettua la scelta dello smalto semipermanente, sarà necessario prima sgrassare l’unghia per poi procedere come segue. Per rendere migliore la tecnica sarà utile eseguire due passate di smalto-gel o due passate di smalto classico.

Si dovrà poi prendere un applicatore da ombretto pulito e intingerlo in un pigmento argentato in polvere libera, quindi l’applicatore dovrà essere strofinato su tutta la superficie dell’unghia, facendo attenzione a ricoprirla in maniera omogenea e a non toccare le cuticole.

Terminata questa fase, si potrà eliminare l’eccesso di polvere libera rimasta semplicemente scuotendo delicatamente la mano, per poi effettuare una passata di smalto trasparente, in modo da sigillare il tutto. Dopo aver polimerizzato quest’ultimo in lampada, l’unghia potrà essere sgrassata. Et voilà, l’effetto cromato!

Come ottenere le unghie cromate di un altro colore

Foto di unghie cromate rosa

Esempio di unghie cromate rosa.

L’effetto unghie cromate classico è quello che prevede l’utilizzo di una base di smalto nero, ma nel web impazzano video tutorial su come ottenere delle varianti.  Oltre a poter cambiare il colore del pigmento in polvere libera, scegliendo ad esempio il dorato, il bronzo o l’oro rosa, si può anche giocare sul colore dello smalto di base.

Abbinando quindi una base bianco gesso al pigmento argento, eseguendo sempre la stessa procedura, si potrà ottenere un effetto specchio molto più chiaro e vivido che batte più sull’argento puro; altrettanto, utilizzando una base di smalto rosso e un pigmento dorato, si otterrà un effetto specchio decisamente oro scuro e così via.

Gli abbinamenti più pazzi possono dar origine a delle cromature davvero originali ed interessanti con cui giocare e sbizzarrirsi per ottenere i migliori effetti specchio.  Non mancano inoltre le nail art più estrose su una base di unghie cromate.

 

Unghie cromate con effetto specchio sfumato

Chi proprio non riesce ad accontentarsi del classico trend del momento e vuole metterci un pizzico di originalità, può eseguire l’effetto specchio sfumato sulle unghie cromate.  Il trucco sta nello spennellare uno smalto nero e uno bianco su una spugnetta con la quale si tamponerà l’unghia per ottenere la base sfumata, per poi attendere la completa asciugatura e procedere con l’applicazione del pigmento argentato in polvere libera su tutta la superficie.
L’effetto finale risulterà di grande impatto, perché la cromatura tenderà ad avere una sfumatura più scura dove vi è lo smalto nero, andando gradualmente verso un argento più chiaro lì dove vi è invece lo smalto bianco.