ricostruzione unghie piedi

La ricostruzione delle unghie dei piedi è diffusa quanto quella delle mani, solamente meno nota.

Le unghie dei piedi, specialmente d’estate, sono in vista come quelle delle mani. Sandali gioiello o infradito possono avere un impatto diverso se le unghie dei piedi sono trascurate, senza smalto o mal tagliate.

nail ai piedi

smalto rosso su piedi

E’ adatta a tutte quelle donne che si vergognano di indossare scarpe aperte perché non pienamente soddisfatte delle loro unghie dei piedi.

La ricostruzione in questa parte del corpo è utile per riparare unghie rovinate, sfaldate o rotte ma anche per avere una pedicure perfetta soprattutto nella bella stagione.

Con gran sorpresa possiamo affermare che è una tecnica molto usata anche dagli uomini, ovviamente usando un gel camouflage più idoneo con un effetto opaco!

Quando abbiamo un trauma alle unghie dei piedi, la ricostruzione può essere una soluzione?

Ovviamente ! Il gel dona un aspetto sano e curato ai piedi ma solo se viene applicato da una onicotecnica specializzata.

La ricostruzione in gel ai piedi può essere un’ottima soluzione anche se le unghie sono malformate, mancanti o tendenti all’unghia incarnita. In questo caso la ricostruzione ai piedi o la nail art può nascondere o minimizzare difetti anche congeniti.

Un’unghia danneggiata non è solamente poco carina da vedersi ma crea dolore e scomodità nell’indossare determinate calzature. La ricostruzione garantisce al cliente un risultato naturale e sano e la problematica ungueale rimarrà soltanto un lontano ricordo.

Tecniche per la ricostruzione unghie dei piedi

Ricostruzione Unghie Piedi Idee per decorare i tuoi piedi

Le tecniche utilizzate sono le stesse che si usano per le mani ma prima di iniziare il lavoro è buona regola passare un anti fungo sia su tutte le unghie che sul piede stesso.

Un’unghia perfetta per la ricostruzione unghie piedi non deve superare il bordo delle dita e deve essere regolare. Se invece abbiamo davanti un’unghia rotta o sfaldata si può ricostruire con vari metodi:

tip, anche se sono sconsigliate in quanto dure e rigide e potrebbero dare problemi sia con le scarpe chiuse che a livello di incarnazione dell’unghia;

cartina, utilizzato ma la cartina sul dito del piede rende difficoltoso l’inserimento del piede all’interno del fornetto catalizzatore;

seta, o metodo fiberglass, ovvero la ricostruzione dell’unghia molto corta e rovinata con fibre naturali come la seta.

I prodotti che si utilizzano sono il gel, l’acrilico o il semipermanente.

Si preferisce l’acrilico per la ricostruzione vera e proprio dell’unghia mentre quando abbiamo davanti un’unghia sana e senza problemi di ricrescita basta dare una colata di gel colorato o una passata di smalto semipermanente.

Alla fine del trattamento si consiglia di mettere un buon prodotto antimicotico, possibilmente in spray, che eviti la formazione di funghi sotto al gel in caso di sollevamenti.

Manutenzione della ricostruzione delle unghie dei piedi

L’eccesso di umidità provoca lo scollamento della ricostruzione e il sudore, i bagni al mare o quelli in piscina fanno saltare le unghie ricostruite dei piedi con molta più facilità rispetto quelle delle mani.

Ricostruzione Unghie Piedi Idee per decorare i tuoi piedi

Questo potrebbe portare alla formazione di funghi che renderà necessaria la rimozione della ricostruzione per curare l’infezione.

E’ importante fare una ricostruzione dell’unghia più corta della fine delle dita per evitare che l’unghia si incarnisca e faccia dolore.

In condizioni normali invece l’unghia potrà procedere al ritocco anche dopo un mese e non dopo 20 giorni come norma per le mani.

La ricostruzione in gel ai piedi non ha controindicazioni e può essere rimossa in qualunque momento con estrema facilità.

Bisognerà però rivolgersi ad una professionista per lo smontaggio e non optare per un fai da te, altrimenti si rischierà di creare danni seri all’unghia naturale.

Tocco finale: quale nail art è più appropriata sui piedi?

Dopo una pedicure accurata vi consigliamo di scegliere uno smalto gel ai piedi o una ricostruzione in acrilico ai piedi, per avere dei piedi in ordine e perfetti per tutta la durata dell’estate.

Le decorazioni che possono essere fatte alle unghie dei piedi sono numerose. Vi presentiamo le migliori idee per decorare le unghie dei piedi e sfoggiare un look impeccabile dalla testa ai piedi, appunto!

Decorazioni con disegni floreali ai piedi, dettagli rossi, lavanda, bianchi o colori pastello. Guarda le foto di nail art ai piedi. Richiedici info e costi per la ricostruzione unghie ai piedi a Roma nord.

Sbizzarriamoci con colori accesi come rosso fuoco, ciliegia, pesca e rosa per le belle stagioni e colori scuri come prugna, bordeaux, blu notte e verde oliva nelle stagioni fredde.

French, nude e natural sono adatti in qualsiasi periodo dell’anno. Come decorazione osiamo con glitter, brillantini, polveri colorate o colori sfumati ma cerchiamo di evitare disegni troppo appariscenti ed impegnativi.

 

 

 

Ricostruzione Unghie Piedi Idee per decorare i tuoi piedi

Nail art ai piedi

smalto ai piedi

 

Gel Unghie

Ricostruzione Unghie Manicure e Pedicure