Le mani sono una delle parti del corpo più in vista, avere unghia lucide e brillanti è fondamentale per farle apparire sempre belle e curate. Qualora le unghie si presentino rovinate solo una manicure e un trattamento di ricostruzione eseguita da estetiste professioniste può farle ritornare belle e omogenee.

Manicure professionali per curare l’unghia

Per curare le unghie rovinate è importante effettuare una manicure professionale, affidandosi a esperte estetiste che dopo un’attenta valutazione del problema agisca con un trattamento mirato che consenta di risanarle e renderle più forti e prive di imperfezioni.

Una manicure perfettamente eseguita è un primo passo per ripristinare l’estetica delle unghie danneggiate. L’uso di sostanze emollienti e idratanti, come l’olio di mandorle o la camomilla sono due rimedi perfetti per nutrire l’unghia in profondità e levigarla, prima di procedere alla rimozione delle cuticole e alla modellazione della forma dell’unghia. A Roma, per usufruire di manicure professionali, ci si può rivolgere a Simona Stallone, un’estetista esperta e competente, che offre trattamenti specifici volti alla ricostruzione delle unghie e a renderle resistenti e sane in breve tempo.

La ricostruzione per mani impeccabili

Una delle soluzioni più efficaci per far fronte alle unghie danneggiate è la ricostruzione, ovvero un trattamento che attraverso l’applicazione di un gel particolare o di altre sostanze acrilliche, consente di ricreare l’unghia con effetto davvero naturale. Per eseguire tale tecnica oltre ad utilizzare materiali innovativi, sono richieste abilità e competenze specialistiche, frutto di continui aggiornamenti professionali, come quelle possedute da Simona Stallone, che da sempre offre ai clienti servizi e trattamenti d’avanguardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduzione