scopri la ricostruzione unghie effetto sirena

Scopri la Ricostruzione Unghie Effetto Sirena

Una donna curata e alla moda si riconosce da una manicure impeccabile. 

Sappiamo infatti che le mani rappresentano un vero e proprio biglietto da visita, esse sono sempre in vista ed esprimono femminilità e sex-appeal.
Tecniche innovative di ricostruzione unghie e nail art completano in modo fashion ed esclusivo la semplice manicure, dettando legge nel settore del beauty.

Ma quali sono le novità per l'estate?

Sicuramente la ricostruzione unghie effetto sirena, svolta dall’estetista Simona Stallone in modo professionale e trendy.

Precisa e all’avanguardia, l’estetista romana sa quale tecniche usare per realizzare una manicure che si prende cura delle unghie, pur essendo splendida alla vista.

Ricostruzione unghie effetto sirena

Una nail art davvero stupefacente

Con l’arrivo dell’estate ecco che la ricostruzione unghie effetto sirena diventa il trend del momento.
Di forte impatto estetico, questa nail art prevede dapprima una ricostruzione unghie in gel che crea uno strato di acrilico sulla propria unghia, allungandola della lunghezza desiderata.

Una base stabile di smalto semipermanente da asciugare in lampada darà vita a una manicure stabile e sicura, subito pronta per ricevere la polverina glitter effetto sirena.
Un po brillantate e un po iridescenti, le unghie con questa polvere fine diventano cangianti e spettacolari, ricordando la magia di quando si era bambine.

Una base di smalto in bianco metterà ancor più in risalto la polvere glitterata, che va stesa su tutta la superficie ungueale massaggiando in modo circolare dalle cuticole alla punta dell’unghia.
Un pennello a ventaglio eliminerà gli eccessi di prodotto, l’esposizione alla lampada UV catalizzerà il lavoro, reso ancor più luminoso dal successivo gel unghie sigillante che preserva la durevolezza della manicure.

Unghie Decorate Tendenze Primavera Estate 2018

Unghie Decorate: Tendenze Primavera/Estate 2018

Secondo un vecchio adagio le mani dicono molto del carattere della donna che si ha davanti. 

Curarle e prendersene cura è dunque assolutamente fondamentale se s’intende trasmettere un messaggio positivo e rassicurante alle persone che ci circondano.
Fortuna che il meraviglioso mondo della nail art ha completamente rivoluzionato il mondo della manicure, promuovendo ad ogni latitudine il piacere di avere unghie decorate che s’intonino con la propria personalità.

Tendenze Primavera/Estate 2018

Tra fiori disegnati a mano e tinte fluo, french manicure rivisitate e dettagli gioiello da applicare sull’unghia sia naturale che ricostruita, ormai non c’è che l’imbarazzo della scelta.
Le tendenze primavera/estate 2018 in fatto di unghie decorate parlano chiaro: sobrietà non sarà assolutamente la parola d’ordine, anzi.
Nei backstage delle sfilate d’altro canto se ne sono viste, ed è proprio il caso di dirlo, di tutti i colori.
Lo stile pop è quello che certamente fa da fil rouge, con le sue nuance scoppiettanti, le fantasie optical e le decorazioni dal sapore vagamente Seventies.

Ma iniziamo dal principio, ovvero dalla forma delle unghie.

Le tendenze della primavera/estate 2018 consigliano di accantonare per un po’ lo stiletto e di prediligere, invece, una forma più geometrica e squadrata. Sì alla mandorla, quella più in voga, ma che non sia eccessivamente lunga.
Sì, perché le unghie per la stagione del sole, del mare e delle temperature miti sono rigorosamente corte e semplici pur nella loro vivacità. 

I colori unghie più cool della bella stagione

Il colore cult di questa stagione, per quanto riguarda le unghie decorate, è il blu in tutte le sue meravigliose sfumature: da quello elettrico a quello navy, passando per il celeste ed il turchese, è la tinta che meglio si addice alla bella stagione.

Sono ammesse anche alcune nuance neutre come il bianco ottico, il nude, i rosati e il beige sabbia.

Ma perché privarsi del piacere di osare quando si ha a disposizione una così scoppiettante palette cromatica?

E dal momento che nella bella stagione gli eventi abbondano, i colori più adatti per unghie da cerimonia sono il nero e l’oro, da accostare l’un l’altro in tutti i finish a disposizione: matte, lucido, glitter e chi più ne ha più ne metta.

dermatologia estetica

Dermatologia Estetica

I trattamenti di Dermatologia Estetica stanno a dir poco spopolando: sempre più cliniche, e addirittura centri estetici professionali, scelgono di stringere collaborazioni con dermatologi esperti che si occupano di questa area del mondo beauty.

Qual è lo scopo della Dermatologia Estetica?

Questa particolare tecnica ha lo scopo di prevenire e rallentare il processo naturale di invecchiamento della pelle, agendo sugli inestetismi cutanei.

Prima di iniziare, il soggetto sul quale dovrà essere effettuato il trattamento verrà sottoposto ad una serie di analisi volte a conoscere il tipo e lo stato del suo tessuto epidermico, così da conoscere l’esatta quantità e tipologia di prodotti che sarà opportuno applicare per contrastare l’inesorabile azione del tempo.

La struttura del DNA delle cellule si deteriora, più o meno velocemente, in ogni soggetto senza alcuna esclusione. Questo processo non può essere fermato, ne in maniera naturale ne in maniera artificiale, tuttavia può essere rallentato con i trattamenti di dermatologia estetica.

Dove posso effettuare i trattamenti?

All’inizio del trend, i trattamenti anti-aging venivano effettuati esclusivamente all’interno di ambulatori addetti o di cliniche private; ad oggi invece, sempre più centri estetici stanno adottando le tecniche di anti-invecchiamento cutaneo per proporlo alle proprie clienti, rendendo ancora più semplice ed accessibile questo genere di trattamento.

L’operazione all’avanguardia da risultati immediati e piuttosto soddisfacenti fin dalle prime sedute, garantendo una diagnosi completa della pelle per non incorrere in eventuali reazioni allergiche o rush cutanei a causa dei prodotti applicati.

Una volta concluso il trattamento verrà dedicata una particolare attenzione alle iperpigmentazioni (come melasma, lentigo e ipepigmentazioni post-infiammatorie).

Nonostante la dermatologia estetica sia oramai collaudata, gli esperti non hanno interrotto i propri studi per calibrarla e rifinirla sempre più, così da migliorare la tecnica in base a eventuali nuove scoperte ed innovazioni.
 
Per trovare il centro più vicino a te cerca su internet! Esempio: “dermatologia estetica napoli” o “dermatologia estetica roma
 

Quali parti del corpo posso far trattare?

 
La rivitalizzazione cutanea funziona nelle seguenti aree del corpo pelle viso, collo, decolletè, mani donando immediati e visibili benefici.
 
  • Funziona sulle cicatrici?

Se hai delle cicatrici sul corpo (causa interventi, acne, rimozione tatuaggi, piercing) o delle macchie della pelle, sarà consigliabile sottoporsi a trattamenti laser che doneranno alla tua pelle risultati eccellenti.